Pasqua imbandita!

Gli ingredienti per la tavola pasquale adatta a te.

Lapàpe ha un’amore smisurato e una certa propensione alle atmosfere, sorpattutto quando deve crearle da zero!


Mi sono sempre piaciuti gli abbinamenti cromatici, gli oggetti al giusto posto, gli ambienti pieni della giusta energia, adatta all’evento che sta per svolgersi…che poi sono gli elementi che mi hanno portato proprio qui, a scrivere come Lapàpe e a creare moodboard.
E tra gli eventi a cui sono più affezionata c’è sicuramente la mattina di Pasqua, con i suoi odori e colori inconfondibili.

Nella mia città un’antica tradizione vuole che la colazione sia quasi come un pranzo, e anzi, forse meglio! Adoro alzarmi in questa domenica speciale, con la mattina già più calda per la bella stagione e le rondini che cinguettano fuori alla finestra. Imbandire la tavola pasquale con fiori e decorazioni fatte a mano.

Come creare la tavola pasquale

Per farti vivere questa tradizione insieme a me, ho creato un moodboard che è anche un elenco di quelli che secondo me sono i dettagli essenziali per creare l’atmosfera perfetta e adatta a questa festività! Perchè l’atmosfera giusta, quella che ci fa sentire bene e da un tocco di gioia ai momenti, è fatta di tanti piccoli particolari non trascurabili.

tavola pasquale lapàpe
Moodboard: creare la tavola pasquale adatta te

Ed ecco la ricetta degli ingredienti giusti secondo Lapàpe:

tavola pasquale lapàpe

Sicuramente serve una buona base e per questo raccomando di scegliere per prima la tovaglia: è come la tela di un pittore, il colore di base influenzerà tutto il resto. Scegli poi i fiori che più amate, dal colore abbinato alla tovaglia e con qualche nota di contrasto. E’ anche il momento per tirare fuori quel servizio di piatti e posate che non usi mai perchè ti piace troppo e hai paura di rovinarlo: è primavera! Bisogna festeggiare.
Per entrare nello spirito della festa, un mio consiglio sentitissimo è di creare tu stess* il segnaposto che vuoi. Su Pinterest (perchè Pinterest è imporantissimo te lo racconto qui) ci sono milioni di suggerimenti ed idee, troverai sicuro quello che più ti piace.

Ed arriviamo al nucleo della questione: il menù pasquale! Ci sono tradizioni e tradizioni in Italia e si può seguirle innovando qualcosa: non bisogna essere pigri, queste feste sono la motivazione giusta per risvegliare la creatività. Ma, mi raccomando, qualsiasi cosa sceglierai non dimenticare di decorare le uove, un sacco di uova. Sarà molto più divertente (e un pò triste se ti sono venute particolamente bene) mangiarle.

Mi sembra di aver elencato le cose più importanti, ma se hai in mente qualcos’altro, scrivilo nei commenti!

Moodboard, veniamo a noi!

Per ogni giovedì c’è un Moodboard che ti aspetta e, oltre al primo, ho voluto realizzarne uno partendo da una foto che mi è piaciuta tantissimo.

Questa foto mi ha colpito subito per i suoi colori, che hanno guidato l’intera creazione di entrambi i moodboard: è stata la scintilla che ha fatto partire l’ispirazione! (Come si fa a trovare l’ispirazione quando proprio non arriva? E’ scritto qui: AAA Ispirazione cercasi)
La composizione del tavolo è molto bella, con questi piatti decorati e dei semplici fiori a completare tutto. Mi ha fatto pensare ad una casa in campagna, con un grande tavolo in legno scuro (su cui si sposano molto bene questi colori) imbandito a festa per ricevere gli invitati del pranzo o della colazione.

Il risultato finale rappresenta la Pasqua che vorrei per quest’anno: dai colori morbidi, delicati. Una Pasqua raffinata ed avvolgente, curata nel dettaglio, proprio come in questo moodboard:

tavola pasquale lapàpe moodboard

E tu? Mi piacerebbe sapere come pensi alla pasqua, come la immagini e come ti piace viverla.

Nel frattempo non mi resta che augurarti buona Pasqua e che tu sia credente di qualsiasi culto: buona rinascita 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su